skip to Main Content
0921933040 radiologiacampofelice@gmail.com Via Umberto I 20, 90010, Campofelice di Roccella Orari Lun-Ven 8.30 -12.30 / 15.00 - 19.00
L’IMPORTANZA DELLA VITAMINA D

L’IMPORTANZA DELLA VITAMINA D

Numerosi studi hanno dimostrato il ruolo cruciale della Vitamina D nel rafforzare le ossacombattere la depressione e aumentare le difese immunitarie.

I SEGNALI DELLA CARENZA DI VITAMINA D

Un livello troppo basso di Vitamina D può comportare negli adulti l’indebolimento delle ossa, associato a dolori muscolari.Altri sintomi tipici della carenza di tale Vitamina sono un’eccessiva sudorazione della fronte, debolezza fisica e depressione. Un articolo apparso su The American Journal of Clinical Nutrition ha, infine, sottolineato l’importanza della Vitamina D nella prevenzione del cancrodel diabete di tipo 1, delle malattie cardiache e dell’osteoporosi.

COME MANTENERE ALTI I LIVELLI DI VITAMINA D

A differenza della maggior parte delle vitamine, la D può essere prodotta direttamente dal nostro corpo, a condizione che si sia esposti alla luce solare. Tuttavia, la protezione solare, un must per prevenire le rughe e, naturalmente, il cancro, riduce la capacità della pelle di produrre Vitamina D, a seconda del livello di completezza dell’SPF dell’applicazione.
In linea generale, potrebbero essere sufficienti 30 minuti al giorno di esposizione solare senza protezione in estate e circa due ore in inverno. Tuttavia, poiché non sempre è possibile, né consigliabile nella stagione più calda, soprattutto se non ci si limita alle prime ore del mattino, un modo salutare e soddisfacente per aumentare il livello di Vitamina D è ricorrere a una dieta a base di alimenti che ne contengano in elevate quantità.
Salmonepesce spadamerluzzotonnosardine e pesce azzurro simile sono le migliori fonti, ma è possibile trovare la vitamina D anche nelle uova, nel formaggio, nei funghi, nel latte, nei cerealie nello yogurt. Un ottimo, vecchio rimedio contro la carenza di Vitamina D è l’assunzione di olio di fegato di merluzzo.

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top